Come fare: Cavolo Farcito Al Vapore – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Cavolo Farcito Al Vapore – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Cavolo Farcito Al Vapore. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cavolo.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Cavolo
Persone: 4

Note:
Preparazione: 25 minuti. Cottura: 60 minuti.

Ingredienti:
1 Verza Da 1600 G
1 Cucchiaio Olio D’oliva
60 G Burro
1 Cipolla
500 G Prosciutto Cotto
250 G Funghi Coltivati
30 G Riso
1/2 Peperone Rosso
1 Cucchiaino Origano Secco
2 Cucchiai Formaggio Grattugiato
1 Cucchiaio Succo Di Limone
Sale
Pepe

Preparazione:
Fate cuocere il riso. Fate bollire in un recipiente dell’acqua salata. Togliete le foglie esterne del cavolo e levate una calotta di 10 cm di diametro sulla parte superiore del cavolo. Svuotatene i 3/4.

Fate scottare il cavolo quando l’acqua bolle, a recipiente coperto, badando che la cavità sia piena di acqua. Sgocciolate il cavolo e raffreddatelo sotto l’acqua corrente. Poi lasciatelo sgocciolare a fondo. Tritate il peperone. Mondate i funghi, lavateli e asciugateli. Sbucciate e tritate la cipolla. Fate scaldare l’olio e la metà del burro, poi fatevi dorare la cipolla a fuoco vivo mescolando. Abbassate il fuoco e aggiungete nella teglia il prosciutto, i funghi, il peperone e l’origano. Scolate il riso e unitelo. Mescolate e lasciate cuocere da sette a dieci minuti mescolando di tanto in tanto. A questo punto aggiungete il formaggio grattugiato e il succo di limone, salate e pepate. Riempite il cavolo svuotato con il composto, cospargetelo di fiocchetti di burro e copritelo con carta pergamenata o di alluminio imburrata. Mettete lo scolaverdure su una grande pentola di acqua bollente. Mettete il cavolo nello scolaverdure, coprite e lasciate cuocere da venti a venticinque minuti a vapore, fino a quando il cavolo è cotto ma ancora sodo.

Servite subito.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*