Come fare: Cavolo Gratinato – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Cavolo Gratinato – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cavolo Gratinato. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cavolo.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Cavolo
Persone: 4

Note:
Preparazione: 20 minuti.


Ingredienti:
1 Cavolo Verde Di 500 G
15 Cl Latte
15 Cl Panna
60 G Burro
30 G Formaggio Grattugiato
3 Cucchiai Pangrattato
6 Bacche Ginepro (bacche Schiacciate)
2 Cucchiai Farina
1/2 Cucchiaino Noce Moscata Grattugiata
1 Pizzico Peperoncino
Sale
Pepe

Preparazione:
Fate scaldare il forno a 200 gradi (termostato 6). Mondate il cavolo, lavatelo e tagliatelo a listarelle. Mettetelo a cuocere in una pentola d’acqua bollente finché è tenero. Sgocciolatelo e aggiungetevi le bacche di ginepro. Fate fondere 30 g burro in un tegamino, gettatevi la farina e mescolate a fuoco lento per circa due minuti. Togliete dal fuoco e versate progressivamente latte e panna, mescolando. Rimettete sul fuoco e fate cuocere a fuoco lento, sempre mescolando, finché la besciamella si è addensata. Salate, pepate, unite noce moscata e peperoncino. Ungete una teglia di porcellana con 15 g di burro. Mescolate cavolo e besciamella e versate il tutto nella teglia. Cospargete la preparazione con formaggio grattugiato mescolato a pangrattato e con il resto del burro a fiocchetti. Infornate e fate cuocere per quindici minuti. Alzate allora la temperatura del forno a 230 gradi (termostato 7) e cuocete ancora per dieci minuti finché la superficie è ben dorata.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*