Come fare: Cefalo In Cartoccio All’aneto – Ricetta pesce COMMENTA  

Come fare: Cefalo In Cartoccio All’aneto – Ricetta pesce COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cefalo In Cartoccio All’aneto. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cefali.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pesce
Ingrediente principale: Cefali
Persone: 4
Ingredienti:
4 Cefali Da Porzione
1 Limone
4 Ciuffi Aneto
1 Bicchiere Vino Bianco Secco
1 Cucchiaino Brandy
1 Cipolla
Aglio
Olio D’oliva
1 Pizzico Sale
1 Pizzico Pepe

Preparazione:
Pulite i cefali, lavateli e asciugateli. Conditeli internamente con un pizzico di sale, di pepe e un po’ di aneto. Ritagliate quattro quadrati di carta d’alluminio, su ciascuno deponete un pesce, cospargeteli con un po’ di cipolla e aglio tritati, adagiatevi sopra alcune fettine di limone, spruzzate il vino bianco e un cucchiaino di brandy. Chiudete i cartocci, passateli in forno preriscaldato a 200 gradi per 10 minuti circa. Ritirate e aprite il cartoccio al momento di portarlo a tavola. Vini di accompagnamento: Riviera Ligure Di Ponente Vermentino DOC, Orvieto “Classico” DOC, Corvo Bianco VdT Di Sicilia.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*