Come fare: Cernia Saporita – Ricetta pesce COMMENTA  

Come fare: Cernia Saporita – Ricetta pesce COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cernia Saporita. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cernia.

Leggi anche: Ricetta Salsa Genovese (2)

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pesce
Ingrediente principale: Cernia
Persone: 4
Ingredienti:
1000 G Cernia
3 Cucchiai Olio D’oliva
Farina
1 Bicchiere Vino Bianco Secco
1/2 Limone
2 Cucchiai Capperi
2 Acciughe
Sale

Preparazione:
Infarinate leggermente la cernia. Mettetela a cuocere al forno in una pirofila con 3 cucchiai di olio; lasciate levare il bollore e poi bagnate il pesce con il vino bianco e il succo di mezzo limone; regolate il sale e lasciate sobbollire una decina di minuti. Tritate grossolanamente i capperi insieme alle acciughe diliscate e dissalate e aggiungeteli alla cernia. Continuate la cottura a calore moderato per trenta minuti circa. Servitela con il suo sugo.

Leggi anche: Ricetta Carciofi Alla Diavola (2)


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo
Guide

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo

È stata una delle introduzioni più importanti su facebook: la funzione spam. Vediamo come funziona e come liberarsi dallo spam su facebook grazie a questo strumento Su Facebook (come ormai, per fortuna su qualsiasi social network) esiste una funzione che permette di segnalare un contenuto come spam. È possibile segnalare un messaggio o un intera conversazione e spostarla nella cartella di spam, segnalare notizie, foto, video, o anche una persona. In questo pezzo vediamo come funziona lo spam (messaggi o contenuti indesiderati) su Facebook, e tutte le principali indicazioni al riguardo Come funziona la cartella spam nei messaggi Facebook Partiamo dai messaggi. Non tutti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*