Come fare: Charlotte Di Fragole – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Charlotte Di Fragole – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Charlotte Di Fragole. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fragole.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Fragole
Persone: 8
Ingredienti:
22 Biscotti Savoiardi
1 Bicchiere Alchermes
300 G Fragole
60 Cl Latte
120 G Zucchero Vanigliato
6 Uova
1 Stecca Vaniglia
20 Cl Panna Fresca
2 Fogli Colla Di Pesce
Per Il Coulis:
150 G Fragole (o Lamponi)
3 Cucchiai Zucchero A Velo
Alcune Gocce Succo Di Limone

Preparazione:
Rivestite le pareti e il fondo di uno stampo da charlotte con carta da forno. Tagliate le estremità di cinque biscotti a petalo e ritagliate negli avanzi un piccolo disco. Bagnate i biscotti nell’alchermes e disponeteli, con il dorso verso l’alto, sul fondo dello stampo formando come un fiore.

Mettete prima al centro il disco e tutto attorno i petali facendo combaciare il più possibile i bordi. Tagliate gli altri biscotti in misura con l’altezza dello stampo, bagnateli nel liquore e rivestite completamente le pareti. Preparate la crema inglese: portate ad ebollizione il latte con la stecca di vaniglia, spegnete e lasciate in infusione per 10 minuti. Montate i tuorli e lo zucchero in una casseruola e quando sono cremosi diluiteli con il latte. Cuocete la crema a bagnomaria mescolando continuamente finché non sarà abbastanza densa da nappare il dorso del cucchiaio. Versatela in una terrina e mescolate ogni tanto mentre si raffredda. Ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda, scioglietela in 2 cucchiai di alchermes e aggiungetela alla crema. Incorporate con una spatola flessibile 2 albumi montati a neve. Montate la panna ben fredda in un recipiente che avrete tenuto in freezer per 15 minuti. Incorporate anch’essa alla crema inglese.

Lavate le fragole e scolatele molto bene. Tagliate a pezzi quelle più grosse. Aggiungetele alla crema senza smontarla. Versate tutto nello stampo, livellate la superficie e tenete in frigo almeno 6 ore prima di sformare la charlotte e servirla. Accompagnatela con un coulis di fragole o lamponi preparato frullando i frutti freschi con lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*