Come fare: Charlotte Geraldine – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Charlotte Geraldine – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Charlotte Geraldine. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Mandorle.

Leggi anche: Sorprese di Halloween: come fare una dolce ragnatela

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Mandorle
Persone: 4

Note:
Preparazione: 60 minuti.

Leggi anche: Yves Rocher, ecco la linea Burro di Karitè


Ingredienti:
150 G Mandorle
50 G Frutta Candita Mista
50 G Uvetta Sultanina
1/2 Bicchiere Rum
150 G Burro
130 G Zucchero
200 G Biscotti Savoiardi
1/2 Bicchiere Alchermes
200 G Sorbetto Di Frutta (v. Ricetta)
Per Guarnire:
Frutta Secca
Pasta Di Mandorla
Panna Montata

Preparazione:
Pestate bene le mandorle; tagliate a dadini la frutta candita; lavate in acqua tiepida l’uvetta. Mettete i tre ingredienti a macerare per 30 minuti nel rum. Lavorate in una ciotola il burro (lasciato prima ammorbidire) e lo zucchero; quando il composto sarà cremoso, incorporatevi la frutta secca e candita con tutto il liquore di macerazione. Mescolate bene e tenete da parte. Prendete ora uno stampo da charlotte e foderatene il fondo e le pareti con i biscotti savoiardi leggermente imbevuti di alchermes. Fate sul fondo uno strato di composto di frutta, poi riempite lo stampo con il sorbetto di frutta, che avrete acquistato già pronto o preparato in casa seguendo la ricetta relativa, considerando 1/3 degli ingredienti. Tenete la charlotte in freezer per almeno 3-4 ore e sformatela solo al momento di servirla. Potrete guarnirla a piacere con frutta secca, pasta di mandorle o con ciuffi di panna montata, che formerete con l’aiuto di una tasca per dolci con la bocchetta a stella.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo
Guide

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo

È stata una delle introduzioni più importanti su facebook: la funzione spam. Vediamo come funziona e come liberarsi dallo spam su facebook grazie a questo strumento Su Facebook (come ormai, per fortuna su qualsiasi social network) esiste una funzione che permette di segnalare un contenuto come spam. È possibile segnalare un messaggio o un intera conversazione e spostarla nella cartella di spam, segnalare notizie, foto, video, o anche una persona. In questo pezzo vediamo come funziona lo spam (messaggi o contenuti indesiderati) su Facebook, e tutte le principali indicazioni al riguardo Come funziona la cartella spam nei messaggi Facebook Partiamo dai messaggi. Non tutti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*