Come fare: Charlotte Geraldine – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Charlotte Geraldine – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Charlotte Geraldine. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Mandorle.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Mandorle
Persone: 4

Note:
Preparazione: 60 minuti.


Ingredienti:
150 G Mandorle
50 G Frutta Candita Mista
50 G Uvetta Sultanina
1/2 Bicchiere Rum
150 G Burro
130 G Zucchero
200 G Biscotti Savoiardi
1/2 Bicchiere Alchermes
200 G Sorbetto Di Frutta (v. Ricetta)
Per Guarnire:
Frutta Secca
Pasta Di Mandorla
Panna Montata

Preparazione:
Pestate bene le mandorle; tagliate a dadini la frutta candita; lavate in acqua tiepida l’uvetta. Mettete i tre ingredienti a macerare per 30 minuti nel rum. Lavorate in una ciotola il burro (lasciato prima ammorbidire) e lo zucchero; quando il composto sarà cremoso, incorporatevi la frutta secca e candita con tutto il liquore di macerazione. Mescolate bene e tenete da parte. Prendete ora uno stampo da charlotte e foderatene il fondo e le pareti con i biscotti savoiardi leggermente imbevuti di alchermes. Fate sul fondo uno strato di composto di frutta, poi riempite lo stampo con il sorbetto di frutta, che avrete acquistato già pronto o preparato in casa seguendo la ricetta relativa, considerando 1/3 degli ingredienti. Tenete la charlotte in freezer per almeno 3-4 ore e sformatela solo al momento di servirla. Potrete guarnirla a piacere con frutta secca, pasta di mandorle o con ciuffi di panna montata, che formerete con l’aiuto di una tasca per dolci con la bocchetta a stella.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*