Come fare: Cheppete – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Cheppete – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cheppete. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Mandorle.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Mandorle
Persone: 4
Ingredienti:
500 G Mandorle
500 G Zucchero
Olio D’oliva

Preparazione:
Prendere un determinato quantitativo di mandorle, che non superi il mezzo chilo, tenerle un attimo in acqua bollente, spellarle e tostarle appena, mettendole in una teglia sul fuoco e rigirandole di continuo. Tritarle minutamente. Mettere in un tegame con manico lo zucchero nella stessa quantità in peso delle mandorle e porre sulla fiamma; quando lo zucchero sarà sciolto e comincerà a caramellare, aggiungere le mandorle tritate e mischiare bene sul fuoco con un cucchiaio di legno, finché il tutto non abbia acquistato il colore del caramello. Versare allora su di un piano di marmo appena unto di olio e spianare tutto con una larga lama di coltello riducendo allo spessore di un centimetro, quindi mentre la pasta di mandorla così ricavata sarà ancora calda, tagliarla a strisce o a losanghe ed una volta raffreddata, gustatela e conservatela. E’ uso poi incartare i pezzetti di ‘cheppete’ in carta oleata e dopo in carte veline dai colori più diversi, arricciandone le parti estreme come si faceva con le caramelle di una volta.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*