Come fare: Cjalzons – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Cjalzons – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cjalzons. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Spinaci.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Spinaci
Persone: 4
Ingredienti:
500 G Spinaci
400 G Farina
100 G Burro
40 G Cioccolato Fondente
40 G Uvetta Sultanina
40 G Cedro Candito
5 Uova
20 G Pane Di Segale Raffermo
150 G Ricotta Affumicata
10 G Zucchero
1 Mazzo Prezzemolo
Cannella

Preparazione:
Pulire e lavare gli spinaci e farli cuocere insieme alle foglie del prezzemolo. Quando saranno cotti, strizzarli e tritarli finemente, e unirli in una terrina all’uvetta ammollata in precedenza, al pane sbriciolato, al cioccolato grattugiato, al cedro e alla cannella. Montare un uovo con lo zucchero, e unirlo all’impasto con un pizzico di sale, e mescolare bene. Con la farina e le restanti uova fare la pasta, e ricavare dei dischi di 5 cm di diametro con un bicchiere (se non è possibile ottenere un diametro di 5 cm, è meglio avere dei dischetti più grandi piuttosto che più piccoli). Con il pollice formare una piccola fossetta in ciascun disco di pasta e sistemarvi un po’ di ripieno, e quindi richiuderli dando ai ravioli la forma di una mezzaluna. Se ne dovranno ottenere circa 30 a testa. Lessarli in abbondante acqua salata, e condirli con il burro fuso e con la ricotta grattugiata. Nonostante la presenza di zucchero e canditi, di evidente origine rinascimentale, i cjalzons sono usati come primo piatto.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*