Come fare: Coda Alla Vaccinara – Ricetta carne COMMENTA  

Come fare: Coda Alla Vaccinara – Ricetta carne COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Coda Alla Vaccinara. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Bue.

Leggi anche: Ricetta Coda Alla Vaccinara

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Bue
Persone: 4

Note:
Luogo: Lazio.

Leggi anche: Ricetta Insalata Di Riso Con Pollo Lesso


Ingredienti:
1 Coda Di Bue Di 1500 G
50 G Lardo Tritato
1 Carota
1 Cipolla
2 Spicchi Aglio Tritato
Poco Prezzemolo Tritato
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
30 G Strutto
Salsa Di Pomodoro
Sale
Pepe

Preparazione:
Tagliare a pezzi la coda e farla rosolare in un tegame con il lardo, lo strutto e gli odori tritati. Soffriggere fino a che la carne sarà leggermente colorita; salare e pepare poi spruzzare col vino bianco e quando sarà evaporato, unire 2 cucchiai di salsa di pomodoro diluiti in mezzo litro di acqua calda. Coprire e far cuocere a fuoco moderatissimo per almeno tre ore versando, di quando in quando, qualche cucchiaiata di brodo, se necessario.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

ALT
Guide

Come scegliere gli stivali per l’inverno

Arriva l'inverno e insieme anche il problema, ormai eterno, di trovare stivali che permettano di mantenere i piedi al riparo dal freddo e dalla pioggia e allo stesso tempo di stare comodi e poter camminare a lungo senza che le basse temperature siano un problema. Inoltre, le scarpe dovranno adattarsi alle necessità di chi le indossa quotidianamente e a seconda del momento della giornata in cui si usano e di conseguenza sceglierne un paio che siano di bassa o alta qualità. E' quindi importante sapere come scegliere gli stivali per l'inverno secondo i propri impegni e le attività di ogni giorni. Come scegliere gli stivali giusti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*