Come fare: Conchiglie Rosse Con Emmenthal E Pancetta – Ricetta primo

Guide

Come fare: Conchiglie Rosse Con Emmenthal E Pancetta – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Conchiglie Rosse Con Emmenthal E Pancetta. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Formaggio Emmenthal.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Formaggio Emmenthal
Persone: 4
Ingredienti:
350 G Pasta Tipo Conchiglie
500 G Pomodoro
60 G Pancetta
50 G Formaggio Emmenthal Grattugiato
3 Cucchiai Olio D’oliva
4 Cucchiai Prezzemolo Tritato
1 Cipolla
1 Spicchio Aglio
1 Carota
6 Foglie Basilico
Burro
Sale
Pepe

Preparazione:
Sbollentate i pomodori per qualche istante in acqua bollente. Scolateli e pelateli. Divideteli a metà ed eliminate i semi e la loro acqua di vegetazione. Tritate grossolanamente la polpa. Raschiate la carota; mondate e pelate la cipolla e lo spicchio d’aglio. Tritate finemente la carota, mezza cipolla, l’aglio e il basilico.

Mettete la polpa di pomodoro in una casseruola e lasciatelo bollire per un paio di minuti a fiamma vivace. Unite il trito di verdure e un cucchiaio d’olio, mettete il coperchi, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per venticinque minuti. Affettate finemente la cipolla rimanente e tagliate la pancetta a dadini.In una grande padella fate scaldare l’olio rimasto e fatevi appassire la cipolla. Aggiungete i dadini di pancetta e lasciateli rosolare mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Versate la pancetta nella casseruola con la salsa di pomodoro e insaporite con un pizzico di sale. Lasciate cuocere per altri quindici minuti. Nel frattempo portate in ebollizione abbondante acqua salata e lessatevi la pasta. Scolatela al dente e trasferitela nella casseruola con la salsa: mescolate bene, alzate la fiamma e fate amalgamare. Spolverizzate con l’emmenthal e il prezzemolo e mantecate con una noce di burro.

Portate subito a tavola.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...