Come fare: Coni Farciti – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Coni Farciti – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Coni Farciti. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fegato D’oca.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Fegato D’oca
Persone: 4
Ingredienti:
200 G Fegato D’oca
200 G Fegato Di Vitello
70 G Burro
1 Foglia Alloro
Sale
150 G Fegatini Di Pollo
Alcune Foglie Salvia
1 Panino All’olio Raffermo
Latte
Pepe
1 Bicchiere Panna
1 Tartufo Nero
1 Bicchierino Brandy
6 Fette Prosciutto Crudo (fette Da 50 G)

Preparazione:
Pulite il fegato d’oca e quello di vitello e tagliateli a fettine sottili. Fate fondere 50 g di burro in un tegame; unitevi l’alloro e ponetevi a rosolare le fettine di fegato dai due lati, a fuoco vivo.

Salate, togliete il recipiente dal fuoco ed eliminate l’alloro. Mondate i fegatini di pollo, tagliateli a pezzetti e fateli saltare in una padella con il restante burro, la salvia e un po’ di sale. Togliete dal fuoco, eliminate la salvia e lasciate raffreddare. Fate rinvenire la mollica del panino nel latte, quindi strizzatela e passatela, insieme con i tre tipi di fegato, nel tritacarne su cui avrete montato il disco dai fori più piccoli. Raccogliete il ricavato in una terrina ed insaporite con una presa di sale e un pizzico di pepe. Montate la panna a neve ben ferma. Pulite accuratamente il tartufo per eliminare ogni traccia di terra, tagliatelo a pezzettini e aggiungetelo al composto insieme con la panna e il brandy. Rimestate accuratamente il tutto e trasferitelo in una tasca da pasticciere con la bocchetta rotonda. Arrotolate le fette di prosciutto a cono e farcitele con il composto.

Disponete i ‘coni farciti’ a raggiera sul piatto da portata e teneteli in frigorifero fino al momento di servire.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*