Come fare: Coppe Chaud-froid - Ricetta dessert - Notizie.it

Come fare: Coppe Chaud-froid – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Coppe Chaud-froid – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Coppe Chaud-froid. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Latte.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Latte
Persone: 4
Ingredienti:
50 Cl Latte
1 Pezzetto Cannella
6 Tuorli D’uovo
1 Bustina Vaniglina
260 G Zucchero
1 1/2 Bicchiere Vino Marsala
260 G Panna Da Montare

Preparazione:
Portate all’ebollizione il latte con la cannella. Ponete quattro tuorli in una casseruola di smalto, insieme con la vaniglina e 200 g di zucchero, e montateli con una piccola frusta, fino a che saranno gonfi e spumosi; diluiteli quindi con il latte caldo, che passerete attraverso un colino per trattenere la cannella. Mettete il composto sul fuoco e portatelo al limite dell’ebollizione, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

Ai primi cenni di bollore togliete subito la crema dal fuoco; passatela attraverso un setaccino fine raccogliendola in una terrina dove la diluirete lentamente con un bicchiere di marsala; lasciatela raffreddare completamente, rimestandola di tanto in tanto. Montate la panna. Quando la crema sarà fredda incorporatevi delicatamente la panna, poi mettetela nella gelatiera e tenetela in freezer per il tempo necessario a farla gelare. Circa 10 minuti prima di servire il dessert, mettete i tuorli rimasti in una casseruolina con il resto dello zucchero e montateli con una frusta. Unite pian piano il marsala rimasto e mettete la casseruolina sul fuoco, a bagnomaria: fate cuocere fino a che la crema si sarà addensata. Distribuite ora il gelato nelle coppe individuali, versatevi sopra la crema caldissima e servite.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*