Come fare: Cornetti Ripieni Di Noci E Semi Di Papavero – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Cornetti Ripieni Di Noci E Semi Di Papavero – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cornetti Ripieni Di Noci E Semi Di Papavero. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Noci.

Leggi anche: Come fare: Torcetti Di Saint-vincent – Ricetta dessert

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Noci
Persone: 18
Ingredienti:
4 Tuorli D’uovo
Burro Per La Piastra
Per La Pasta:
600 G Farina
100 G Zucchero A Velo
3 Tuorli D’uovo
50 G Lievito Di Birra
250 G Burro
5 G Sale
1 Limone (scorza Grattugiata)
Farcitura Alle Noci:
150 G Gherigli Di Noci Tritati
150 G Pan Di Spagna O Pangrattato
1 Limone (scorza)
250 G Sciroppo Di Zucchero
50 G Uvetta Sultanina
Per La Farcitura Ai Semi Di Papavero:
150 G Semi Di Papavero Macinati
150 G Pan Di Spagna O Pangrattato
100 G Zucchero
20 Cl Latte
1 Cucchiaino Rum
50 G Uvetta Sultanina

Preparazione:
Le dosi indicate servono per 35 cornetti. Mettete gli ingredienti per la pasta, tranne il latte, nel vaso di un robot da cucina e lavorateli con le fruste a gancio, aggiungendo poco per volta il latte, fino ad ottenere una pasta morbida e omogenea. Se non disponete di questo attrezzo, disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, formate un incavo al centro e mettetevi gli altri ingredienti, quindi lavorate il tutto fino ad ottenere l’impasto desiderato. Raccoglietelo a palla e fatelo riposare nel frigorifero, coperto, per 20 minuti. Preparate la farcitura alle noci: in una terrina mescolate i gherigli tritati finemente, il pan di Spagna sbriciolato e la scorza grattugiata del limone. Aggiungete lo sciroppo di zucchero bollente, mescolate con cura, infine completate il composto con l’uvetta: la farcitura deve risultare soda ma non dura. Preparate la farcia ai semi di papavero: in una terrina mescolate i semi di papavero macinati, il pan di Spagna ridotto in briciole e lo zucchero. Unite il latte bollente, mescolate bene, infine profumate il composto col rum e completatelo con l’uvetta. Formate con la pasta due rotolini di 3 cm di diametro e tagliateli a pezzetti lunghi 2 cm. Lavorate ciascun pezzetto di pasta col palmo della mano in modo da ricavare delle palline. Stendete queste con il matterello cercando di ottenere tante piccole sfoglie ovali. Ponete su ciascuna sfoglia, vicino ad una estremità, un poco del ripieno alle noci o ai semi di papavero, quindi arrotolate la pasta fino a formare dei bastoncini. Premete bene i bordi, per evitare che i bastoncini si aprano durante la cottura. Affilate le estremità, quindi ripiegate a ”V” i bastoncini ripieni alle noci, e formate invece delle ”maniglie” con i bastoncini ripieni ai semi di papavero. Allineate i dolcetti sulla piastra del forno imburrata e spennellateli coi tuorli sbattuti. Lasciateli riposare per mezz’ora al fresco, poi spennellateli nuovamente coi tuorli. Lasciate asciugare i biscotti fino a quando sulla superficie si formeranno delle crepe, quindi cuoceteli nel forno preriscaldato (200 gradi) per 15 minuti. Vino: Moscato d’Asti o Moscato dei Colli Euganei.

Leggi anche: Ricetta Torta Alle Nocciole Farcite


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Guide

Sabbia Cinetica: a cosa serve

Sabbia cinetica o sabbia magica: un gioco utile e ricreativo per fare divertire i vostri bambini istruendoli La sabbia magica o cinetica o Kinetic Sand, in lingua inglese, è il gioco e divertimento di quest’anno 2016, provate per crederci: i vostri bambini si divertiranno da morire, per questo lo consigliamo assolutamente come idea regalo per questo Natale! Affrettatevi a comprarlo! La sabbia cinetica, ad una prima impressione sembra la sabbia che forma il litorale e la battigia marittima ma, ad una più attenta tastata, la sensazione è differente, non si attacca sulle mani, non sporca e non lascia alcun tipo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*