Come fare: Costolette Alla Milanese – Ricetta carne COMMENTA  

Come fare: Costolette Alla Milanese – Ricetta carne COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Costolette Alla Milanese. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Vitello.

Leggi anche: Ricetta Riso Freddo Ai Cetriolini

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Vitello
Persone: 4

Note:
Luogo: Lombardia. Luogo: Milano.

Leggi anche: Ricetta Torta Alle More


Ingredienti:
4 Costolette Di Vitello Tagliate Dal Carré
70 G Burro
1 Uovo
Sale
1/2 Tazza Farina
1/2 Tazza Pangrattato

Preparazione:
Appiattite le costolette col batticarne in modo che raggiungano lo spessore di un centimetro. Passatele nella farina, scuotendole per eliminare quella in eccesso, poi nell’uovo sbattuto, infine nel pangrattato. Fate fondere il burro in una larga padella e, quando comincia a schiumare, ponetevi le costolette impanate e fatele cuocere a fuoco basso, fino a quando saranno ben dorate da ogni lato. Salatele e servitele cosparse col fondo di cottura. Vino: San Colombano al Lambro oppure Schiave dell’Alto Adige oppure Valtellina.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*