Come fare: Crema Al Caramello (2) – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Crema Al Caramello (2) – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Crema Al Caramello (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Uova.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Uova
Persone: 8
Ingredienti:
2 Uova
4 Tuorli D’uovo
100 G Zucchero In Polvere
50 Cl Latte
Scorza Di Limone (o Vaniglina)
4 Cucchiai Zucchero

Preparazione:
Rompete in una terrinetta due uova e quattro rossi. Sbatteteli con lo zucchero in polvere e diluiteli con il latte tiepido, aromatizzato con una buccia di limone tenuta in infusione, oppure con un nonnulla di vaniglina. Versate il latte sulle uova, una cucchiaiata alla volta, mescolando con un cucchiaio di legno o con la frusta. Passate la crema attraverso un setaccino, levate con cura la schiuma che si sarà formata e versate il composto in uno stampo con il caramello e della capacità d’un litro. Per preparare il caramello mettete quattro cucchiai di zucchero in una casseruolina, inumidite lo zucchero con un pochino d’acqua in modo che resti appena colante e lasciate cuocere. Appena vedrete che lo zucchero prende una leggera colorazione bionda toglietelo dal fuoco e versatelo nella stampa che avrete tenuta in caldo vicino al fuoco. Girando sollecitamente la stampa fate che lo zucchero possa velarne il fondo e la parete. Aspettate che si freddi. Aggiungete poi la crema, come detto. Mettete lo stampo in un recipiente pieno d’acqua caldissima – l’acqua dovrà arrivare a un paio di dita dall’orlo – e cuocete a bagnomaria sul fornello, o meglio nel forno. L’acqua, pur rimanendo caldissima, non dovrà mai bollire. La crema dovrà cuocere per circa un’ora. Quando la crema sarà cotta toglietela dal fuoco e attendete che sia completamente fredda. Solo allora sformatela. Lo zucchero fondendosi forma una saporita salsa completando il gusto della crema. Badate che lo zucchero caramellato sia appena biondo e non bruciato.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...