Come fare: Crepes Alle Pere Caramellate – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Crepes Alle Pere Caramellate – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Crepes Alle Pere Caramellate. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Pere.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Pere
Persone: 6
Ingredienti:
Per Le Crepes:
100 G Farina
2 Uova
25 Cl Latte
50 G Burro
1 Cucchiaio Zucchero
Per Guarnire:
6 Pere Williams
100 G Zucchero
200 G Miele D’acacia
1 Pezzetto Cannella
1 Limone
2 Cucchiai Grappa Alle Pere
2 Cucchiai Mandorle Tostate A Filetti

Preparazione:
Scaldate il latte, scioglietevi il burro a pezzetti e lasciate intiepidire, quindi frullate con gli altri ingredienti per la pastella. Imburrate una padellina da 20 centimetri di diametro, versatevi un po’ di pastella e cuocete 2-3 minuti. Girate la crepe e cuocetela 1 minuto dall’altro lato. Preparate allo stesso modo le altre crepes. Sbucciate le pere, dividetele a metà ed eliminate il torsolo, quindi tagliatele a ventaglio e spruzzatele con il succo di limone. Versate lo zucchero rimasto in una capace padella, aggiungete 10 cl di acqua e fate bollire per 1 minuto, aggiungete miele e cannella e cuocete 2-3 minuti finché si formerà uno sciroppo leggero. Mettete le pere nella padella e lasciatele cuocere 3 minuti per parte, finché hanno preso un bel colore biondo. Estraetele e posatele su un piatto. Mettete una mezza pera al centro di ciascuna crepe (scegliendo le 12 più belle se ve ne sono venute di più). Al momento di servire, allineate le crepes su un piatto da forno e scaldatele 3 minuti a 200 gradi. Togliete dallo sciroppo la cannella, unite la grappa e scaldate 2 minuti. Versate un po’ di sciroppo al centro di ciascun piatto, adagiatevi sopra due crepes farcite e decorate con le mandorle tostate a filetti.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...