Come fare: Crepes St. Malo – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Crepes St. Malo – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Crepes St. Malo. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Mele Golden.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Mele Golden
Persone: 4
Ingredienti:
200 G Farina
2 Uova
3 Cucchiai Zucchero
150 G Burro
45 Cl Latte
1 Bicchierino Acqua Di Fiori D’arancio
1 Pizzico Sale
3 Mele Golden
1/2 Bicchiere Rum

Preparazione:
Preparate la pastella con la farina, un cucchiaio di zucchero, l’acqua di fiore d’arancio, il latte, un pizzico di sale una noce di burro fatto fondere. Mentre la pastella riposa al fresco, sbucciate le mele privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili, in modo da ottenere tante ciambelline. Fatto ciò, ponete un pezzettino di burro in una padella di 18 cm circa di diametro e fate scaldare; quando il burro si sarà sciolto completamente versate nel recipiente 4-5 cucchiaiate di pastella e ruotatelo in modo da distribuirla uniformemente sul fondo.

Lasciate cuocere 2 minuti a calore moderatamente vivace, poi ponete sulla crepe 3-4 rotelle di mela, versate sopra ancora altre 3-4 cucchiaiate di pastella, fate rapprendere un attimo, poi aiutandovi con un piatto, capovolgete la crepe e lasciatela cuocere per 2 minuti anche da questo lato, quindi ponetela in caldo su un piatto e preparate allo stesso modo le altre crepes. Quando avrete terminato la cottura, ponete tutto il burro che vi resta nella padella, lasciatelo sciogliere quindi unite lo zucchero restante, lasciatelo caramellare poi passate in padella, una alla volta e da entrambi i lati le crepes, disponendole man mano sul piatto di portata. Bagnate infine le crepes con il rum già riscaldato, date fuoco con un fiammifero e portate subito in tavola, se possibile ancora in fiamme.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*