Come fare: Crespelle Di Formaggio E Prosciutto – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Crespelle Di Formaggio E Prosciutto – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Crespelle Di Formaggio E Prosciutto. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Prosciutto.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Prosciutto
Persone: 4
Ingredienti:
Per Le Crespelle:
2 Uova
100 G Farina Bianca
25 Cl Latte
1 Cucchiaino Burro Fuso
Sale
Per Il Ripieno:
100 G Prosciutto A Fettine
150 G Sottilette Di Formaggio
Per La Salsa:
Besciamella
80 G Formaggio Groviera Grattugiato
Noce Moscata
Sale
Pepe

Preparazione:
Preparate le crespelle: in una terrina sgusciate le uova, lavoratele un po’ con la frusta e poi, sempre mescolando, aggiungete la farina, il latte e il sale in modo che risulti una pastella omogenea. Fate riposare mezz’ora. Ungete, con un po’ di burro, una padella del diametro di circa quindici centimetri, scaldatela e versatevi una cucchiaiata di pastella. Muovete la padella in modo che il composto copra tutta la superficie, formando una crespella larga quanto il fondo, sottilissima e quasi trasparente. Giratela per farla cuocere anche dall’altra parte. Continuate fino a esaurimento del composto considerando che, in genere, si servono due crespelle a persona. Adagiate su ogni crespella una fettina di prosciutto e sopra a questa posate una sottiletta. Arrotolate le crespelle come cannelloni e sistematele a strati in una pirofila larga e bassa imburrata. Preparate ora una besciamella , insaporitela con sale, pepe, noce moscata e groviera grattugiata. Versatela sulle crespelle e passate in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti. Ritirate, fate riposare 5 minuti. Vini di accompagnamento: Valdadige Bianco DOC, Galestro IGT Di Toscana, Sansevero Bianco DOC.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*