Come fare: Crocchette Di Patate Al Prosciutto - Ricetta contorno - Notizie.it

Come fare: Crocchette Di Patate Al Prosciutto – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Crocchette Di Patate Al Prosciutto – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Crocchette Di Patate Al Prosciutto. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Patate
Persone: 6
Ingredienti:
1000 G Patate Pulite Tagliate A Cubetti
1 Spicchio Aglio Schiacciato
1 Tazza Latte Intero
250 G Prosciutto Cotto Sgrassato E Tritato Finemente
3 Scalogni Tritati Fini
4 Uova
1 Grattugiata Noce Moscata
1 Cucchiaio Paprica Dolce
4 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
Pangrattato
Farina
Sale
Olio D’oliva

Preparazione:
Cuocete le patate e l’aglio con il latte finché le patate si disfano, quindi schiacciate tutto fino ad ottenere una purea abbastanza densa fate dorare leggermente il prosciutto e gli scalogni con poco olio, quindi mescolateli alle patate impastate insieme 2 uova, il parmigiano, la paprica, la noce moscata e salate a vostro gusto mescolate assieme gli ingredienti dei punti 2 e 3, aggiungendo, poco alla volta, del pangrattato, fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto e lasciatelo riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente sbattete le altre 2 uova con poco sale preparate le crocchette, della forma che vi pare, lo spessore dovrebbe essere di circa 20-25 mm (non di meno, altrimenti seccano troppo in cottura) passate le crocchette nella farina, nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato e mettetele da parte scaldate l’olio in una padella antiaderente e fatevi cuocere le crocchette, a fuoco medio, poche alla volta, fino alla doratura desiderata man mano che sono cotte passatele su carta assorbente da cucina e tenetele in caldo.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*