Come fare: Crosetti Alla Donna Lola – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Crosetti Alla Donna Lola – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Crosetti Alla Donna Lola. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Semolino.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Semolino
Persone: 4
Ingredienti:
400 G Semolino
1 Tuorlo D’uovo
120 G Burro
Sale
Acqua
400 G Fegatini Di Pollo
100 G Formaggio Parmigiano
Noce Moscata
30 G Farina
50 Cl Brodo
Per Stendere La Pasta:
Farina

Preparazione:
I crosetti sono dei cannelloni di tradizione siciliana fatti con il semolino. Disponete il semolino a fontana sulla spianatoia, unitevi il tuorlo, 40 g di burro fuso, una presa di sale e tanta acqua tiepida quanta ne servirà per ottenere un impasto sodo e omogeneo. Fate una palla di pasta e mettetela a riposare per 15 minuti, coperta con un panno umido. Mondate i fegatini, tagliuzzateli grossolanamente e fateli saltare in padella con 50 g di burro imbiondito; toglieteli quindi dal fuoco e mescolateli con metà del parmigiano grattugiato e un pizzico di noce moscata. Preparate ora una besciamella. Fate fondere 30 g di burro in una casseruolina e stemperatevi la farina, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare grumi; diluite con il brodo caldo e lasciate cuocere per 10 minuti, senza mai smettere di rimestare. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata e ricavatene dei quadrati di 10 cm di lato: lessateli in acqua bollente salata, immergendone pochi alla volta; quindi scolateli, passateli rapidamente in acqua fredda e poneteli ad asciugare su un canovaccio pulito. A questo punto formate i crosetti disponendo su ogni quadrato uno strato di composto di fegatini e arrotolando la pasta su se stessa. Man mano che sono pronti, disponeteli in una teglia unta di burro: irrorateli con la besciamella preparata, cospargeteli con il parmigiano rimasto e infornateli a 200 gradi per circa 20 minuti.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*