Come fare: Crostata Agli Asparagi – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Crostata Agli Asparagi – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Crostata Agli Asparagi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Asparagi.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Asparagi
Persone: 6

Note:
Preparazione: 20 Minuti. Cottura: 60 Minuti.


Ingredienti:
350 G Punte Di Asparagi In Scatola
30 Cl Brodo Di Pollo
25 Cl Panna
75 G Formaggio Groviera Grattugiato
25 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
3 Uova
1 Fondo Di Pasta Brisée (diametro 22 Cm)
1 Pizzico Noce Moscata
Sale
Pepe

Preparazione:
Scaldate il forno a 200 gradi (termostato 6). Cuocete il fondo di pasta per quindici minuti. Sgocciolate intanto le punte di asparagi e sciacquatele sotto l’acqua corrente. Tagliatene le estremità in modo da poterle facilmente al lineare sul fondo della pasta a raggi e per traverso. Intiepidite il brodo in una casseruola larga. Metteteci gli asparagi e scaldateli a fuoco dolce per otto-dieci minuti senza farli bollire. Scolateli con cura e appoggiateli su un canovaccio pulito piegato a metà. Togliete la pasta dal forno senza spegnerlo. Mescolate groviera e parmigiano. Coprite il fondo della pasta con i due terzi del formaggio. Mettete le punte di asparagi sul formaggio in sequenza regolare. Rompete le uova in una terrina; sbattetele leggermente. Unite la panna, salate, pepate, aggiungete la noce moscata. Versate con delicatezza il composto sugli asparagi e cospargete con il resto del formaggio. Mettete la crostata in forno e fate cuocere da quindici a venti minuti, fino a quando le uova si saranno rapprese. Togliete la crostata dal forno, accendete il grill, mettetela a mezza altezza e fatela dorare. La superficie deve essere leggermente gonfia. Contate quindici minuti all’incirca. Lasciate riposare la crostata per dieci minuti, poi sformatela. Potete servirla indifferentemente calda, fredda o tiepida.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*