Come fare: Crostata Con Pomodoro E Groviera – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Crostata Con Pomodoro E Groviera – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Crostata Con Pomodoro E Groviera. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Groviera.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Groviera
Persone: 4
Ingredienti:
200 G Farina
150 G Burro
3 Pomodori Ripieni
200 G Formaggio Groviera
1 Rametto Basilico
2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
Sale
Pepe
Burro Per La Teglia
Farina Per La Teglia

Preparazione:
Setacciate la farina sulla spianatoia e impastatela con 120 g di burro, un pizzico di sale e tanta acqua quanta ne occorre per ottenere un impasto consistente. Lavoratelo per dieci minuti, quindi ripiegatelo più volte e fatelo riposare nel frigorifero per mezz’ora. Togliete la pasta dal frigorifero, stendetela in una sfoglia sottile e usatela per rivestire il fondo e le pareti di una teglia rotonda di 20 cm di diametro, imburrata e infarinata.

Coprite la pasta con un foglio di carta stagnola imburrata e fatela cuocere nel forno (200 gradi) per 10 minuti. Trascorso questo tempo, togliete la pasta dal forno, eliminate la carta stagnola, punzecchiatela con i rebbi di una forchetta e passatela nuovamente in forno per 4 minuti, dopodichè lasciatela raffreddare. Affettate i pomodori, privateli dei semi, salateli e fateli sgocciolare in un colapasta per qualche minuto. Distribuite sulla pasta il Groviera tagliato a fettine, copritelo con i pomodori, cospargete con il sale necessario, una macinata abbondante di pepe e due cucchiai di Parmigiano grattugiato e terminate con qualche foglia di basilico. Fate fondere il burro rimasto in una casseruolina, a fuoco dolce, quindi lasciatelo intiepidire e versatelo sulla torta. Cuocete questa nel forno (170 gradi) per un quarto d’ora e servitela ben calda, in modo che il formaggio sia morbido e filante.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...