Come fare: Crostata Piccante Al Formaggio – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Crostata Piccante Al Formaggio – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Crostata Piccante Al Formaggio. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Formaggio Gorgonzola.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Formaggio Gorgonzola
Persone: 8
Ingredienti:
150 G Farina
150 G Burro
25 Cl Latte
200 G Panna
40 G Maizena
100 G Formaggio Gorgonzola
70 G Formaggio Camembert
50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
3 Uova
Sale
Pepe

Preparazione:
Setacciate la farina in una larga terrina, unitevi metà del burro, ammorbidito e a pezzetti, una presa abbondante di sale e una macinata di pepe, quindi lavorate gli ingredienti con le mani aggiungendo tanta acqua quanta ne occorre per ottenere una pasta morbida e liscia. Mettete nel vaso del frullatore il latte, la panna, la maizena, 50 g di burro a fiocchetti, il Gorgonzola e il Camembert a pezzetti, quindi azionate l’apparecchio fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Versatelo in una casseruola e fatelo addensare a calore dolcissimo, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Togliete il composto dal fuoco quando avrà raggiunto una consistenza cremosa, incorporatevi il Parmigiano grattugiato, regolate di sale e pepe e lasciatelo intiepidire. Unite alla crema di formaggio tiepida i tuorli di tre uova, sbattuti a parte, e gli albumi, montati a neve ben soda, e mescolate con cura per amalgamare bene il tutto. Stendete metà della pasta preparata in una sfoglia sottile e usatela per foderare una teglia di 24 cm di diametro, unta col burro rimasto. Versate nella teglia il composto al formaggio, livellatelo bene, poi copritelo con la restante pasta, anch’essa tirata a sfoglia. Fate cuocere la crostata nel forno a 180 gradi per circa 1 ora, quindi servite. Se lo desiderate, potete surgelare la crostata, una volta cotta. Per fare ciò, lasciatela raffreddare, quindi toglietela dalla teglia, trasferitela su un disco di cartone foderato con carta d’alluminio, copritela con altra carta, inseritela in un sacchetto di politene e mettetela nel congelatore.

Consumatela nel giro di un mese: prima dell’uso lasciatela scongelare a temperatura ambiente e fatela scaldare per 10 minuti nel forno (160 gradi).

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*