Come fare: Crostoni Alla Svedese – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Crostoni Alla Svedese – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Crostoni Alla Svedese. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Anguilla.

Leggi anche: Ricetta Canapè All’aglio

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Anguilla
Persone: 4

Note:
Luogo: Svezia.

Leggi anche: Ricetta Canapè Di Anguilla


Ingredienti:
600 G Anguilla Affumicata
1 Pancarré Da 500 G
2 Pomodori
50 G Burro
Sale
1 Tazza Maionese
1 Limone (facoltativo)

Preparazione:
Spellate l’anguilla e sfilettatela. Tagliate a fette il pancarré levate tutta la crosta e imburrate abbondantemente ogni fetta. Riducete i filetti di anguilla alle dimensioni di mezza fetta di pane. Adagiate su un lato di ogni fetta il filetto di anguilla e, accanto, un paio di fette di pomodoro, tagliate in modo che non sporgano dal pane; salatele leggermente. Con la maionese fate delle decorazioni su ogni crostone, formando una specie di grata che ricopra l’anguilla e i pomodori. Vi suggeriamo una variante: al posto dei pomodori, potete disporre sul pancarré due fettine di limone private della buccia e su queste due filetti di anguilla disposti trasversalmente.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

PRESEPE.
Guide

Presepe fai da te: consigli

A quale periodo risale il presepe? Cosa significa la parola "presepe"? Scopriamo insieme come allestire un presepe fai da te. "Presepe" è una parola latina che significa "luogo recintato" ed è il termine per definire la rappresentazione della nascita di Gesù Cristo nella mangiatoia, circondato da Giuseppe e maria, il bue e l'asinello, i pastori e i Re Magi. La scena della nascita di Gesù è chiamata anche "Natività". La rappresentazione della nascita di Gesù ha origini antichissime e la troviamo già nelle vecchie catacombe dove i primi Cristiani si nascondevano per scappare alle persecuzioni da parte degli imperatori romani Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*