Come fare: Crostoni Fritti In Carrozza – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Crostoni Fritti In Carrozza – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Crostoni Fritti In Carrozza. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Pancarré.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Pancarré
Persone: 4
Ingredienti:
40 G Funghi Secchi
50 G Burro
130 G Farina
25 Cl Brodo
Sale
Pepe
1 Bicchiere Olio D’oliva
1 Spicchio Aglio
1 Mazzetto Basilico
3 Foglie Menta
16 Fette Pancarré
1 Bicchiere Latte
2 Uova
100 G Pangrattato

Preparazione:
Mettete i funghi secchi in acqua tiepida a rinvenire. Nel frattempo preparate una salsa vellutata: fate fondere il burro in una casseruola e stemperatevi 40 g di farina, rimestando con un cucchiaio di legno per eliminare eventuali grumi; quindi diluite con il brodo caldo, regolate di sale e di pepe e lasciate cuocere a fiamma dolce per altri 10 minuti, senza mai smettere di rimestare. Lavate, strizzate e triturate i funghi. Fate scaldare due cucchiai di olio in un tegame e ponetevi ad appassire un trito di aglio, basilico e menta. Unite i funghi al condimento, salate e pepate; dopo qualche istante di rosolatura, bagnate con qualche cucchiaio di acqua e lasciate addensare il sughetto a fiamma allegra. Aggiungete ora i funghi con il loro intingolo alla salsa vellutata ed amalgamate bene il tutto. Private le fette di pancarré della crosta esterna, quindi passatele rapidamente nel latte e strizzatele con delicatezza. Ponete una cucchiaiata del composto su una fetta di pancarré; coprite con un’altra fetta e comprimete l’involto serrandone i bordi. Proseguite così fino ad esaurimento degli ingredienti. Passate i crostoni nella restante farina, poi nelle uova frullate con una presina di sale, quindi nel pangrattato e friggeteli nel restante olio bollente; man mano che sono pronti, passateli su un foglio di carta assorbente da cucina per privarli dell’unto in eccedenza e teneteli in caldo, sul piatto di portata. Serviteli subito.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*