Come fare: Croustillant Di Mele – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Croustillant Di Mele – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Croustillant Di Mele. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Mele.

Leggi anche: La crema alla malva della marchesa Pompadour

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Mele
Persone: 4
Ingredienti:
10 Mele
150 G Zucchero Di Canna
125 G Burro
150 G Zucchero Di Canna
150 G Farina
100 G Fiocchi D’avena

Preparazione:
Pelare le mele e tagliarle a cubetti. Mescolarle con lo zucchero di canna. Mettere il misto in un piatto di vetro o di maiolica, piatto da portare a tavola. Mescolare il burro e lo zucchero. Aggiungerci la farina. Mescolare bene. Metterci i fiocchi d’avena, lavorando tutto con la punta delle dita in modo non uniforme, l’impasto rimarrà a grumi. Mettere l’impasto sopra le mele. Cuocere a 180 gradi per un’oretta. Si mangia caldo, tiepido o freddo.

Leggi anche: Delicati e soavi BACI di DAMA


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo
Guide

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo

È stata una delle introduzioni più importanti su facebook: la funzione spam. Vediamo come funziona e come liberarsi dallo spam su facebook grazie a questo strumento Su Facebook (come ormai, per fortuna su qualsiasi social network) esiste una funzione che permette di segnalare un contenuto come spam. È possibile segnalare un messaggio o un intera conversazione e spostarla nella cartella di spam, segnalare notizie, foto, video, o anche una persona. In questo pezzo vediamo come funziona lo spam (messaggi o contenuti indesiderati) su Facebook, e tutte le principali indicazioni al riguardo Come funziona la cartella spam nei messaggi Facebook Partiamo dai messaggi. Non tutti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*