Come fare: Cupola Di Aragosta - Ricetta antipasto - Notizie.it

Come fare: Cupola Di Aragosta – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Cupola Di Aragosta – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Cupola Di Aragosta. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Aragosta.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Aragosta
Persone: 4
Ingredienti:
Pepe In Grani
1 Limone (succo)
2 Confezioni Verdure Miste Surgelate
1 Aragosta Surgelata
3 Uova
Sale
Olio D’oliva
1 Vasetto Giardiniera Mista
2 Uova Sode
Olive (facoltativo)
Filetti D’acciughe (facoltativo)
Alcune Foglie Insalata (facoltativo)
Alcuni Gamberetti (facoltativo)

Preparazione:
Mettete sul fuoco due casseruole con acqua: in una aggiungete soltanto una manciata di sale, nell’altra unite anche qualche granello di pepe e il succo di mezzo limone. Portate l’acqua ad ebollizione; nella prima casseruola tuffate le verdure miste surgelate e calcolate circa 10 minuti di cottura dal momento in cui l’acqua riprende a bollire; nella seconda casseruola immergete l’aragosta e fatela lessare per circa 20 minuti.

Scolate le verdure e lasciatele raffreddare. Sgocciolate anche l’aragosta e, non appena sarà sufficientemente raffreddata, sgusciatela, estraendo la polpa con delicatezza. Con le tre uova, una presa di sale, il succo di mezzo limone e olio quanto basta, preparate una tazza di maionese e unitene circa due terzi alle verdure, incorporandovi anche la giardiniera scolata dal liquido di conserva e tagliuzzata. Amalgamate tutto bene. Prendete quindi una terrina a forma di cupola, ungetela leggermente, adagiate sul fondo uno strato di verdure, disponetevi qualche fettina di aragosta, poi ancora verdure, un altro strato di aragosta e continuate fino ad esaurimento degli ingredienti. Quando avrete terminato, pressate leggermente il composto, in modo che rimanga ben compatto, e mettete in frigo per circa 2 ore; nel frattempo tritate molto finemente le due uova sode. Capovolgete quindi lo stampo sul piatto di servizio e spalmate la cupola con la restante maionese livellandola bene e cospargendola con le uova tritate.

Per rendere ancora più ricca questa preparazione, potrete decorare ulteriormente il piatto con olive, filetti d’acciughe, foglie di insalata; inoltre, potrete aggiungere nell’interno anche due strati di gamberetti lessati.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*