Come fare da te delle cuffie paraorecchie COMMENTA  

Come fare da te delle cuffie paraorecchie COMMENTA  

Le cuffie paraorecchie riparano le orecchie dal vento freddo e dal tempo umido durante i mesi invernali. Trovare cuffie che si adattino completamente alla testa a volte può essere difficile, perciò imparare a farle in casa ti consentirà non solo di risparmiare denaro.

Potrai creare delle cuffiette originali utilizzando modelli di tessuto che meglio si adattano alla tua personalità e di cui potrai sentirti fiera. Fanne diverse paia da abbinare ad abiti diversi.


Cosa ti serve:

Tessuto tipo pelliccia

Tessuto in pile

Forbici
Istruzioni

 

  1. Dal tessuto finta pelliccia ritaglia due cerchi di 5 cm di diametro. Poi due cerchi dal materiale in pile con lo stesso diametro.

    Forma una specie di guscio, appuntando insieme i due cerchi, quello di pelliccia con quello in pile, dritto contro dritto. 

  2. Nella parte superiore di ogni cerchio contrassegna con una penna uno spazio di 2 cm e mezzo.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Imposta la macchina da cucire a punto dritto e cuci lungo i bordi delle cuffie, lasciando libera l’apertura di 2 cm e mezzo. Rivolta sul dritto i cerchi che hai cucito tirando il tessuto attraverso l’apertura. 
  3. Taglia un rettangolo dalla finta pelliccia lungo 25 cm e largo 9 cm. Piega il rettangolo a metà longitudinalmente e appunta con degli spilli, dritto contro dritto. Cuci il rettangolo con un punto dritto, lasciando un’estremità aperta.  
  4. Fissa una spilla da balia all’estremità cucita del rettangolo e aiutandoti con questa rivoltala. Inserisci un cerchietto. Cuci l’altra estremità e chiudi. 
  5. Riempile cuffie con materiale di riempimento, inserendolo attraverso le aperture. Inserisci un paio di centimetri dell’estremità del cerchietto nei paraorecchie, attraverso l’apertura che hai lasciato. Poi chiudi con qualche punto a mano.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*