Come fare: Dadolata Di Verdure – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Dadolata Di Verdure – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Dadolata Di Verdure. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Zucchine.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Zucchine
Persone: 4
Ingredienti:
3 Peperoni Rossi
5 Zucchine
1 Cipolla
2 Spicchi Aglio
2 Rape Già Lessate
100 G Fagiolini Già Lessati
2 Cucchiai Olio D’oliva
6 Pomodori Maturi
1 Cucchiaio Concentrato Di Pomodoro
1 Pizzico Timo
1/2 Foglia Alloro
1 Foglia Salvia
1 Pizzico Zucchero
Sale
Pepe

Preparazione:
Lavate i peperoni e le zucchine e tagliateli a piccoli dadini. Sbucciate l’aglio e la cipolla e tritateli separatamente. Tuffate i pomodori per alcuni istanti in acqua bollente, privateli della pelle, spremeteli leggermente per far uscire l’acqua e i semini, quindi spezzettateli grossolanamente e metteteli in una casseruola con il concentrato di pomodoro, il timo, la salvia, l’alloro, lo zucchero, il sale necessario e una macinata di pepe. Aggiungete un bicchiere d’acqua e fate cuocere a calore moderato per 20 minuti. Al termine eliminate le erbe aromatiche e frullate la salsa, poi lasciatela raffreddare e passatela al setaccio. In un’altra casseruola fate scaldare l’olio d’oliva e rosolatevi la cipolla e i peperoni, a calore moderato, fino a quando saranno appassiti. Aggiungete le zucchine e l’aglio e fate soffriggere tutt’assieme per 4-5 minuti a fuoco vivo, in modo che le verdure rimangano croccanti. Lasciatele raffreddare, quindi distribuitele in quattro formine e lasciate riposare per un quarto d’ora. Trascorso questo tempo, sformate la preparazione su quattro piatti individuali, versate attorno a ciascun mucchietto di verdura la salsa preparata, guarnite con fagiolini verdi e dadini di rapa e servite.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...