Come fare decorazioni shabby chic fai da te

Guide

Come fare decorazioni shabby chic fai da te

Legno usurato, tinte cromatiche pastello e chiare, cristalli, posateria in argento, tendaggi e biancheria floreale, lampadari a goccia, pentole di rame e tazze d ceramica in vista: ecco le decorazioni shabby chic

State cercando di cambiare volto e stile alla vostra abitazione? Provate con il restyling e l’arte dello shabby chic ovvero del “trasandato elegante” per arredare con gusto, stile ed eleganza la vostra casa. L’importante è che provvediate a reperire in soffitta o in cantina delle vostre nonne qualche mobile in legno graffiato, logoro ed usurato dal tempo, argenteria e posateria da lucidare, piatti in ceramica bianchi o di colore pastello, vasi antichi, biancheria e tendaggi assolutamente di cotone grezzo e di colore rosato o beige. Vediamo in questa guida come potete procedere con il restyling della casa facendo decorazioni shabby chic.

Sulle ante dei mobili in legno invecchiati e logorati dal tempo, dopo averli ridipinti con della pittura color crema o bianco cigno, potete dare sfogo alla vostra vena artistica e disegnare a mano libera dei fiori rosati con le foglie, rifinire i profili del mobile con una pennellata ed un tocco di oro o argento.

Anche la cassettiera, il tavolo e le sedie in legno, ammaccate dai segni del tempo, potete ridipingerli con del bianco o rosa pallido e decorare con fiori. Il divano fatelo rifoderare dal tappezziere con fodera in raso a rose e con la stessa stoffa cercate di cucire dei cuscini e dei centro tavola da utilizzare per esporre vasi, argenteria, porcellane, piatti in ceramica decorati con ornamenti floreali. Anche le tende e la biancheria deve essere rigorosamente a tema, fiori e greche che richiamino le finiture dello stile provenzale “trasandato elegante”.

Un tocco di classe, eleganza, qualità e cura di ogni dettaglio: la cucina con pentole di rame a vista, la posateria in argento, i bicchieri in cristallo, le credenze in legno con le mensole decorate con fiori, la tovaglia, i tovaglioli tutto coordinato e racchiuso da fiocchi e fiori ornamentali. I lampadari a goccia ed i tappetti sul pavimento in parquet “rovinato” di colore crema per dare un tocco di stile e di finitura “anticata”, i muri imbiancati con tinte di colore bianco o pastello o coperti da carta da parati floreale.

Tante le idee per realizzare la vostra abitazione rigorosamente shabby chic: il buon risultato è dato dalla cura dei dettagli, dalle decorazioni floreali e dalle tonalità pastello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*