Come fare degli angioletti COMMENTA  

Come fare degli angioletti COMMENTA  

Il lavoro che vi propongo è abbastanza facile, anche se richiede un po’ di impegno: creare un angioletto è qualcosa di fantastico. Bisogna usare materiali molto semplici, l’angioletto è formato da un semplice cono realizzabile con del cartoncino colorato o non, con un semplice bicchiere di carta o di polistirolo.


Una volta realizzato il cono iniziate a colorarlo e dipingerlo con il bianco o in alternativa con un po’ di semplice colla; il colore può essere cosparso con una semplice spugna o un panno. Dovete fare attenzione a non lasciare delle scie colorate o delle semplici tracce, che sono esteticamente poco gradevoli.


Poi iniziate ad ornare il vestitino con altri magici colori, o anche con dei nastri colorati.

Posizionate una semplice pallina che serve da testa, meglio una pallina di diametro di qualche cm.

Ad esempio una da pingpong o di semplice polistirolo o ancora più comune di legno. Iniziate a colorarla, poi inserite  e colorate gli occhi, incollate poi con una pistola  a caldo la bella testa al collo.

L'articolo prosegue subito dopo

Iniziate a realizzare i cappelli  e uniteli incollandoli sempre con la pistola; sono disponibili anche delle bellissime ali colorate  e non; decorate il tutto con dei brillantini molto allegri. Vi auguro un buon lavoro, l’arte vi renderà più felici!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*