Come fare: Elegant Cheese Cake – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Elegant Cheese Cake – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Elegant Cheese Cake. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Formaggio Philadelphia.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Formaggio Philadelphia
Persone: 8
Ingredienti:
4 Uova
4 Panetti Formaggio Philadelphia
1 1/4 Tazza Zucchero
1/2 Tazza Kahlua (facoltativo)
1 Cucchiaino Vaniglia
300 G Biscotti Alla Vaniglia (o Biscotti Al Cioccolato)
150 G Burro

Preparazione:
I biscotti devono essere duri tipo quelli da colazione; se non si trovano alla vaniglia o al cioccolato, si può aggiungere un cucchiaino di cacao amaro quando si impastano, altrimenti provare con un po’ di vaniglia, o di cannella, o niente addirittura se queste aggiunte sembrano strane. Accendere il forno a 150-160 gradi. Mettere i biscotti in un mixer o food processor e polverizzarli. Poi lavorarli insieme al burro, la tazza di zucchero (eventualmente cacao o vaniglia) fino a creare un composto con cui foderare la base di una teglia (diametro 20 cm circa). Meglio utilizzare una teglia con la base divisibile, per quando si vuole porzionare il dolce. Battere in un mixer il cream cheese (30 secondi); quando è cremoso, aggiungere gradualmente il restante zucchero, le 4 uova e la vaniglia (o Kahlua). Versare il composto nella teglia, dove c’è già la base di biscotti, infornare e cuocere per 45-55 minuti. Lasciare raffreddare nella teglia, sistemata sopra una grata, per circa un’ora. Mettere in frigorifero per 3 ore prima di servire. La cottura in forno può essere fatta a bagnomaria. In questo caso, coprire l’esterno della teglia (se è una di quelle divisibili) con un foglio d’alluminio, che arrivi al bordo, evitando che l’acqua entri nella teglia dalla fessura alla base. Metterla in un’altra teglia più grande, piena d’acqua, che raggiunga un terzo dell’altezza di quella contenente il dolce. Si può servire, spargendo sopra un po’ di cioccolato grattugiato, o cacao, o fragole fresche.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*