Come fare: Entrecote Con Fagottini Di Verdura Gratinati – Ricetta carne

Guide

Come fare: Entrecote Con Fagottini Di Verdura Gratinati – Ricetta carne

Ecco la ricetta del giorno: Entrecote Con Fagottini Di Verdura Gratinati. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Manzo.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Manzo
Persone: 2
Ingredienti:
400 G Lombata Di Manzo Con Grasso
2 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Pepe Bianco
50 G Burro
Per Il Contorno:
1 Cespo Insalata Lattuga Romana
60 G Burro
200 G Verdure Miste (carote,porro) A Brunoise

Preparazione:
Staccate dal cespo di lattuga le singole foglie, lavatele, sgocciolatele, scottatele per pochi istanti in una pentola con acqua bollente salata, infine adagiatele una accanto all’altra su un telo affinché possano asciugarsi. Fate fondere dolcemente 30 g di burro in una casseruola, unite la brunoise di verdure miste e lasciatela rosolare a calore moderato per 4-5 minuti.

Preparate con le foglie di lattuga due rettangoli, ponete al centro di ciascuno di essi metà del soffritto di verdura, quindi richiudeteli formando dei fagottini piatti e larghi. Disponeteli in una pirofila imburrata, bagnateli con il resto del burro, fuso, e fateli gratinare nel forno a 180 gradi per 15-20 minuti. Fate scaldare l’olio d’oliva in una padella, unite la lombata di manzo e fatela rosolare a fuoco vivo da entrambi i lati per pochi istanti. Salate e pepate, quindi unite il burro e proseguite la cottura a fuoco medio fino al punto desiderato, bagnando continuamente la carne col fondo che si forma nel recipiente e girandola più volte. Tagliate la carne a fette spesse, disponete queste in due piatti individuali insieme a un fagottino di verdura e servite. Se lo desiderate potete arricchire il contorno con patatine fritte e purea di pomodoro.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*