Come fare: Favata (3) – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Favata (3) – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Favata (3). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fave.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Fave
Persone: 4
Ingredienti:
1000 G Fave Messe In Ammollo Per Una Notte
1 Piede Di Maiale
Cotenna Di Maiale
1 Stinco Di Maiale
Orecchio Di Maiale
Guanciale Di Maiale
Aglio
Cipolla
Prezzemolo
Pomodoro Secco
Cardi
Peperoncino

Preparazione:
Per preparare le fave, toglierle dall’acqua salata dell’ammollo, lavarle e con l’aiuto di un coltellino togliere il peduncolo scuro. Mettere in un tegame la cotenna tagliata, lo stinco, il piede, l’orecchio e il guanciale e far rosolare; poi aggiungere le fave, la cipolla, il prezzemolo, il cardo, l’aglio e il pomodoro secco. Rosolare a fuoco lento per 30 minuti, aggiungendo poca acqua e il peperoncino, poi unire tutta l’acqua rimanente e coprire la pentola. Cuocere per 2 ore fino a cottura ultimata delle fave; servire con pane abbrustolito ed imbevuto nel brodo. È il piatto tipico della stagione invernale, saporito e sostanzioso, che ricorda l’autentica cucina tradizionale.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*