Come fare: Filetti Di Sogliola Alla Fiorentina – Ricetta pesce

Guide

Come fare: Filetti Di Sogliola Alla Fiorentina – Ricetta pesce

Ecco la ricetta del giorno: Filetti Di Sogliola Alla Fiorentina. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Sogliola.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pesce
Ingrediente principale: Sogliola
Persone: 4

Note:
Luogo: Toscana. Luogo: Firenze.

Ingredienti:
500 G Spinaci
70 G Burro
2 Filetti Di Sogliola Da 400 G
1 Bicchiere Vino Bianco Secco
Formaggio Parmigiano Grattugiato
Sale
Pepe
Per La Salsa Mornay:
50 G Burro
50 G Farina
50 Cl Latte
Sale
Pepe
Noce Moscata
Liquido Di Cottura Della Sogliole
Alcuni Cucchiai Panna Liquida
2 Tuorli D’uovo Sbattuti
50 G Formaggio Groviera Grattugiato

Preparazione:
Mondate 500 g di spinaci, lavateli e fateli cuocere per pochi minuti con un pizzico di sale, poi sgocciolateli e passateli in 30 g di burro.

In una pirofila mettete 40 g di burro, i filetti di 2 sogliole da 400 g, versate 1 bicchiere di vino bianco secco, salate, pepate e ponete in forno moderato per circa 1/4 d’ora. Sgocciolate i filetti e fate ridurre il liquido di cottura a 2 cucchiaiate. Nel frattempo preparate la salsa Mornay: in una casseruola fate sciogliere 50 g di burro con 50 g di farina, poi versatevi mezzo litro di latte caldo in una volta sola, aggiungete sale, pepe, noce moscata e mescolando lasciate cuocere per 10-15 minuti. Unitevi il liquido di cottura della sogliole, qualche cucchiaio di panna liquida, 2 tuorli d’uova sbattuti e 50 g di groviera grattugiato. Tenete la salsa sul fuoco ancora per pochi minuti. In una pirofila unta mettete gli spinaci, sovrapponetevi i filetti di sogliola, versate la salsa Mornay che cospargerete di parmigiano grattugiato. Mettete in forno caldo finché si sarà formata una crosticina dorata alla superficie.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*