Come fare foto Airbnb

Guide

Come fare foto Airbnb

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com

Le foto ad alta risoluzione sono sempre la scelta migliore, soprattutto, per attirare l’attenzione dei clienti, o nel caso di Airbnb, di chi è alla ricerca di un appartamento o una stanza in affitto.

Per scattare delle foto belle ed accattivanti, in modo tale da attirare l’attenzione degli utenti,  segui questi semplici consigli:

1) Carica immagini di almeno 1024X683 px (vanno bene anche le foto scattate con il cellulare, l’importante è rispettare queste dimensioni).

2) Posta le voto in orizzontale.

Leggi anche: Come funziona la denuncia redditi Airbnb

3) Abbellisci la stanza. Fa che sia pulita ed in ordine. Darà la giusta impressione.

4) Scatta le foto durante il giorno così da avere una luce ottimale.

5) Fa in modo che nella foto risaltino i dettagli.

Infine, puoi affidarti ad un fotografo professionista. Come fare? E’ semplicissimo.

Se ti affidi ormai da tempo ad Airbnb, avrai sicuramente imparato a muoverti con dimestichezza all’interno del tuo account e saprai benissimo che puoi richiedere ad Airbnb un servizio fotografico professionale. Airnbn ti manderà, nel giro di pochi giorni, uno dei suoi fotografi professionisti, residente nella tua zona.

Guesthero: il primo servizio in Italia per la gestione degli affitti brevi

Se tutto vi sembra ancora complicato, allora in Italia c’è chi gestisce il vostro appartamento per voi: si chiama Guesthero ed è un servizio completo di gestione per affitti a breve termine. In cambio di una percentuale sui guadagni gestisce completamente la vostra casa su Airbnb preoccupandosi del rapporto con agenzie e ospiti. A te resta solo da avere la casa da affittare.

E’ un’altra delle immense possibilità che l’era Airbnb offre a chi la sa cogliere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...