Come fare: Frittata Gustosa – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Frittata Gustosa – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Frittata Gustosa. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fegatini Di Pollo.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Fegatini Di Pollo
Persone: 4
Ingredienti:
6 Uova
200 G Fegatini Di Pollo
100 G Funghi Coltivati
Sale
Pepe
1 Bicchierino Vino Marsala Secco
2 Cucchiai Olio D’oliva
2 Cucchiai Farina
1 Mazzetto Prezzemolo
1 Spicchio Aglio
80 G Burro

Preparazione:
Pulite i funghi, eliminate la parte terrosa dei gambi, strofinateli con una spazzolina e un canovaccio umido, infine tritateli finemente con la mezzaluna. Mondate il prezzemolo e tritate anch’esso insieme allo spicchio d’aglio. Pulite i fegatini, lavateli con cura sotto l’acqua corrente, asciugateli e passateli nella farina. Fate fondere dolcemente metà del burro in una casseruola, unitevi i funghi e il trito di aglio e prezzemolo, insaporite con una macinata di pepe e lasciate cuocere a calore moderato per 20 minuti. Trascorso questo tempo mettete nel recipiente anche i fegatini infarinati, lasciate insaporire tutt’assieme per alcuni istanti, unite il Marsala e lasciate cuocere per 5 minuti. Rompete le uova in una terrina, unite il sale necessario e una macinata di pepe e sbattetele accuratamente servendovi di una frusta. Fate scaldare il resto del burro e l’olio d’oliva in una padella, versatevi le uova sbattute e lasciatele cuocere per 3-4 minuti. Girate quindi la frittata e cuocetela anche dall’altro lato. Al termine, trasferite la frittata su un piatto di portata, versatevi sopra l’intingolo di fegatini, ben caldo, e servitela. Se preferite, potete cuocere quattro piccole frittate invece che una grande, e servirle direttamente nei piatti individuali.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*