Come fare: Frittelle Di Zucca (2) - Ricetta dessert - Notizie.it

Come fare: Frittelle Di Zucca (2) – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Frittelle Di Zucca (2) – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Frittelle Di Zucca (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Zucca Gialla.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Zucca Gialla
Persone: 5
Ingredienti:
1000 G Zucca Gialla A Polpa Soda E Compatta (varietà Marina)
100 G Uvetta Sultanina
150 G Farina
2 Uova
1 Bustina Lievito Per Dolci
1 Limone
1 Cucchiaio Zucchero Semolato
1 Cucchiaino Cannella
1 Pizzico Sale
Olio D’arachidi

Preparazione:
Tagliate la zucca a grossi spicchi senza sbucciarla, scartate i semi e i filamenti interni, appoggiatela su una placca e mettetela nel forno a 180 gradi, lasciandola cuocere per circa 1 ora o fino a quando la polpa sarà tenera. Sciacquate l’uvetta e mettetela ad ammollare in una tazza di acqua tiepida.

Quando la zucca è cotta, lasciatela un po’ intiepidire quindi mondatela dalla scorza e passatela dal passaverdura lasciandola cadere in una ciotola. Unitevi la farina setacciata, lo zucchero, le uova, l’uvetta scolata e asciugata, la scorza grattugiata del limone (solo la parte gialla), la cannella e il sale. Mescolate energicamente l’impasto per qualche minuto quindi coprite la ciotola e lasciatelo riposare per qualche ora per farlo rassodare. Al momento di preparare le frittelle, cospargete il composto con il lievito, fatto cadere da un setaccino, e mescolate con molta cura in modo che il lievito stesso si distribuisca in maniera uniforme. Mettete sul fuoco la padella riempita di olio almeno per metà e, quando è ben caldo (175 gradi), formate le frittelle, gettandole in padella, poche alla volta, a piccole cucchiaiate (la misura giusta è quella di un cucchiaino a tè). Dopo pochi minuti saranno pronte; scolatele, passatele su un doppio foglio di carta da cucina, rotolatele nello zucchero e accomodatele in un piatto da portata rivestito di carta pizzo.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*