Come fare: Fumet Di Granchio – Ricetta salsa

Guide

Come fare: Fumet Di Granchio – Ricetta salsa

Ecco la ricetta del giorno: Fumet Di Granchio. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Granchio.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Salsa
Ingrediente principale: Granchio
Persone: 4
Ingredienti:
400 G Gusci Di Granchio
3 Cucchiai Olio D’oliva
25 Cl Cognac
250 G Carote
50 G Gambi Di Sedano
50 G Porro
50 G Scalogno
2 Spicchi Aglio
2 Pomodori
1 Foglia Alloro
1 Chiodo Di Garofano
3 Bacche Ginepro (bacche Schiacciate)
1 Rametto Dragoncello Fresco
1 Rametto Timo Fresco
2 Cucchiai Olio Di Semi
50 G Concentrato Di Pomodoro
Sale
Pepe

Preparazione:
Pulite accuratamente i gusci dei granchi, eliminando ogni traccia di polpa residua, dopodichè rosolateli a lungo in una casseruola con l’olio. Fate attenzione a non lasciarli rosolare troppo a lungo o, peggio, a non farli bruciare, perché il fumet sarebbe irrimediabilmente rovinato. Bagnate i gusci con il Cognac e lasciate insaporire. Mondate le verdure, tagliatele a fette e fatele rosolare in un’altra casseruola con l’olio insieme alle erbe e alle spezie, per 2 minuti a fuoco lento, quindi aggiungete il concentrato di pomodoro, sale e pepe e unite tutto ai gusci. Coprite a filo con acqua e portate a bollore, schiumando e mescolando ogni volta che è necessario. Lasciate sobbollire per 45 minuti a fiamma molto bassa, dopodichè passate il fumet attraverso un colino rivestito con un panno da cucina piegato a metà. Raccogliete il ricavato in una casseruola, pressando bene il fumet all’interno del colino per far sgocciolare tutto il liquido. Con lo stesso procedimento potete preparare fumet a base di altri crostacei, sostituendo i gusci di granchio con un uguale quantitativo di gusci di aragosta, gamberi o astici.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...