Come fare: Garganelli Con Scampi E Seppie – Ricetta primo

Guide

Come fare: Garganelli Con Scampi E Seppie – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Garganelli Con Scampi E Seppie. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Scampi.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Scampi
Persone: 4
Ingredienti:
280 G Pasta Tipo Garganelli Freschi Confezionati
1 Cipolla
500 G Seppie Pulite
16 Scampi
1 Spicchio Aglio
1 Ciuffetto Prezzemolo
1 Punta Peperoncino
3 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
200 G Polpa Di Pomodoro
1 Bicchiere Vino Spumante Secco
Sale
Pepe

Preparazione:
Far soffriggere la cipolla tritata in una padella con 2 cucchiai di olio; quando inizia a imbiondire, aggiungere le seppie tagliate a cubetti e a striscioline. Rosolare il tutto per 2-3 minuti, bagnare con un po’ di spumante, salare, pepare e unire la polpa di pomodoro.

In un’altra padella, far imbiondire l’aglio nell’olio rimasto, aggiungere il peperoncino e il prezzemolo tritato; gettare in padella gli scampi lavati (prima occorre tagliare il guscio sotto la pancia). Cuocere per 5 minuti, bagnare con il vino e lasciar sfumare. Dopo aver cotto le seppie per 10 minuti, aggiungere tutto il contenuto della padella con gli scampi e continuare la cottura per altri 7-8 minuti a fuoco lento. Infine, aggiustare di sale. Lessare i garganelli in abbondante acqua salata, scolarli e versarli nella padella con il pesce, mescolare bene e servire cospargendo con prezzemolo tritato.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*