Come fare: Gnocchetti Di Patate Con Crema Al Pecorino – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Gnocchetti Di Patate Con Crema Al Pecorino – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Gnocchetti Di Patate Con Crema Al Pecorino. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Patate
Persone: 4

Note:
Preparazione: 60 minuti.


Ingredienti:
Per Gli Gnocchi:
1000 G Patate
250 G Farina
1 Uovo
Formaggio Parmigiano
1 Grattatina Noce Moscata
Sale
Per Il Condimento:
300 G Asparagi Mondati
150 G Formaggio Pecorino Fresco
1 Cucchiaio Formaggio Pecorino Stagionato
Burro
Timo
Sale
Pepe
Per La Spianatoia:
Poca Farina

Preparazione:
Per gli gnocchi, lessate le patate con la buccia, scolandole leggermente al dente; pelatele e passatele subito allo schiacciapatate facendole cadere sulla spianatoia, su g 250 di farina raccolta a fontana; unite un uovo, un pizzico di sale, una grattatina di noce moscata, un cucchiaio di parmigiano grattugiato, impastate rapidamente, quindi dividete l’impasto in più pezzi, rotolateli sulla spianatoia infarinata per ridurli in filoncini sottili che taglierete a tocchetti (gnocchi). Lessateli subito in abbondante acqua salata, toglieteli con il mestolo forato, non appena verranno a galla e passateli in una ciotola colma di acqua fredda. Riducete gli asparagi a tocchetti, lasciando intere le punte; fate appassire tutto insieme in g 50 di burro, salate, pepate, aromatizzate con un rametto di timo, bagnate con g 400 di acqua e lasciate stufare per una decina di minuti, quindi frullate il tutto, tranne le punte: otterrete un salsa semidensa. Versatela in un largo tegame, portatela a bollore, stemperatevi il pecorino fresco e saltatevi gli gnocchi. Serviteli guarniti con le punte di asparago e spolverizzati con pecorino stagionato, grattugiato.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*