Come fare: Gnocchi Di Zucca (11) – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Gnocchi Di Zucca (11) – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Gnocchi Di Zucca (11). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Zucca.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

 

 

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Zucca
Persone: 4
Ingredienti:
1 Zucca Grande (1500 G Di Polpa)
500 G Farina
1 Bustina Lievito
2 Uova Intere
Sale
1 Grattugiata Noce Moscata
Per Condire:
Burro
Formaggio Parmigiano
Salvia

Preparazione:
Tagliate a grossi dadi la polpa della zucca, dopo averla mondata dei semi e dei filamenti, e cuocetela in forno fino a che sarà ben tenera. Se avete trovato una zucca di dimensioni sufficienti, tagliatene la parte superiore e svuotate pazientemente l’interno: potrete utilizzarne l’involucro come una originale zuppiera. Passate la polpa al passapatate, aggiungete le uova e il lievito e una abbondante grattugiata di noce moscata, indi incorporate poco alla volta la farina, sempre mescolando. Regolate di sale. La quantità di farina suggerita è indicativa e dipende dalla qualità della zucca: dovrete ricavarne un impasto vellutato e piuttosto consistente. Fate bollire in una grossa pentola abbondante acqua salata; con un cucchiaino prelevate poco alla volta il composto e gettatelo con delicatezza nell’acqua; gli gnocchi saranno cotti quando verranno a galla. Prelevateli con una schiumarola, scolateli bene e accomodateli in una zuppiera (o nella zucca precedentemente svuotata), conditeli a strati con burro fuso, salvia e parmigiano e serviteli subito, ancora fumanti.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*