Come fare: Gulasch (4) – Ricetta carne

Guide

Come fare: Gulasch (4) – Ricetta carne

Ecco la ricetta del giorno: Gulasch (4). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Manzo.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Manzo
Persone: 4
Ingredienti:
1000 G Carne Di Manzo Ricavata Dal Muscolo
500 G Cipolle Bianche (o Cipolle Ramate)
4 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
1/2 Bicchiere Vino Rosso Robusto
2 Spicchi Aglio
4 Cucchiai Paprica Dolce
1 Cucchiaino Paprica Piccante
1 Cucchiaino Semi Di Cumino
Sale

Preparazione:
Ripulite il pezzo di carne da nervetti, pellicine e ritagliatelo a dadi di un paio di cm. Pelate le cipolle, dividetele in due nel senso della lunghezza e affettatele sottilmente. Spezzettate i semi di cumino schiacciandoli con il batticarne. Scaldate l’olio in una casseruola ampia e, a fuoco moderato, fatevi rosolare gli spicchi d’aglio leggermente schiacciati e il cumino.

Quando l’aglio è imbiondito, unitevi le cipolle e lasciatele appassire mescolandole spesso. Passate i dadi di carne nella paprica dolce come se doveste infarinarli e uniteli alle cipolle appena queste cominciano a prendere colore. Alzate la fiamma e, mescolando spesso, fate rosolare la carne insaporendola con il sale e con la paprica piccante. Bagnate con il vino e, appena questo è sfumato, unite tre mestoli di acqua calda. Abbassate la fiamma al minimo, incoperchiate e proseguite la cottura per circa due ore fino a che la carne sarà diventata tenerissima e le cipolle si saranno trasformate in una salsa densa e profumata. Mescolate ogni tanto e controllate che la preparazione non si asciughi troppo aggiungendo acqua calda quando serve. Servite il gulasch caldissimo accompagnandolo con polenta o con patate al vapore. Controllate la data di scadenza della paprica, sia di quella dolce che di quella piccante. Se non è fresca comunica alle preparazioni uno sgradevole gusto amarognolo.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*