Come fare i coloranti alimentari COMMENTA  

Come fare i coloranti alimentari COMMENTA  

Preparare in casa i coloranti alimentari è un modo semplice per evitare i coloranti alimentari chimici. Con pochi ingredienti spesso presenti in dispensa, si può aggiungere in tutta sicurezza il colore a dolci come biscotti e dessert, glassa e altro. Sebbene questi metodi non producono  coloranti alimentari a lunga conservazione, sono abbastanza semplici da fare sul momento.

Difficoltà:    Facile

Istruzioni
1

Per prima cosa considera quali ingredienti hai e in quale preparazione devi aggiungere il colorante. Se stai facendo una torta che va in forno e che non deve essere eccessivamente mescolata, sarà necessario aggiungere il colorante mentre prepari l’impasto. Se stai colorando una glassa,  metti il colorante per ultimo.

Leggi anche: Come colorare le labbra senza applicare il rossetto

2

Crea il giallo aggiungendo un cucchiaino di curcuma all’impasto. Aggiungine di più per creare un giallo più scuro. La curcuma più vecchia funziona meglio per i dolci, in quanto la maggior parte del sapore è andato via. La curcuma è anche comunemente usata per colorare il tofu in piatti vegani.

Leggi anche: Si possono tingere i capelli bianchi?

3

Crea il rosa o il rosso tagliando  una barbabietola e spremendone qualche goccia nell’impasto. Un po’ di succo di barbabietola è sufficiente, iniziate con una piccola quantità e aggiungete gradualmente più succo, goccia a goccia, fino a quando il cibo assume la tonalità desiderata. Melograno, succo di lampone e ciliegia vanno anche bene.

4

Utilizza gli spinaci per fare il verde. Cuoci una piccola quantità di spinaci  in acqua bollente per 2 minuti. Utilizza un mestolo forato per rimuovere gli spinaci e riducili in purea. Per evitare che i cibi prendano un aspetto maculato, aggiungi alcuni gli spinaci agli ingredienti liquidi dalla tua ricetta, così si fonderanno in modo omogeneo.

L'articolo prosegue subito dopo

5

Fai il  rosso porpora mettendo cinque o sei mirtilli in un quadrato di garza. Strizzali sopra la pastella fino a quando le bacche sono del tutto schiacciate e goccioli il succo. Una goccia di succo concentrato di mirtillo va anche bene .
6

Crea il marrone da mescolando un cucchiaio di caffè solubile in una quantità uguale di acqua calda fino a quando non si è sciolto, o aggiungi cacao in polvere direttamente nell’impasto.

Leggi anche

ALT
Guide

Come scegliere gli stivali per l’inverno

Arriva l'inverno e insieme anche il problema, ormai eterno, di trovare stivali che permettano di mantenere i piedi al riparo dal freddo e dalla pioggia e allo stesso tempo di stare comodi e poter camminare a lungo senza che le basse temperature siano un problema. Inoltre, le scarpe dovranno adattarsi alle necessità di chi le indossa quotidianamente e a seconda del momento della giornata in cui si usano e di conseguenza sceglierne un paio che siano di bassa o alta qualità. E' quindi importante sapere come scegliere gli stivali per l'inverno secondo i propri impegni e le attività di ogni giorni. Come scegliere gli stivali giusti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*