Come fare i pomodori secchi

Cucina

Come fare i pomodori secchi

I pomodori secchi sono così deliziosi che potete mangiarli come caramelle, ma sono anche ottimi nella pasta e una serie di piatti caldi, e deliziosi in insalata. Potete fare i pomodori secchi a casa se non si riesce a trovarli in negozio o si desidera qualcosa che si è fresca.


Istruzioni:

Quello che vi serve
Pomodori maturi
Olio extravergine di oliva
Spicchi d’aglio tritato finemente
Origano fresco tritato finemente
Basilico fresco tritato finemente
Sale
Pepe

1. Prendere i pomodori, rimuovere le parti centrali e tagliarli a metà trasversalmente.

2. Spremere per spingere la maggior parte dei semi e raschiare il resto dei semi con il dito.

3. Posare le due metà di pomodoro, tagliare i lati su una teglia e cospargere o spruzzare con olio d’oliva.

4. Cospargere le due metà dei pomodori con origano, basilico, aglio e sale e pepe a piacere.

5. Cuocere i pomodori a 200 gradi da 4 a 6 ore o fino a quando i pomodori sono secchi.

6.

Lasciare raffreddare i pomodori e tagliarli in quarti.

7. Conservare i pomodori secchi in frigorifero in un contenitore ermetico.

Note:
Se avete un disidratatore di alimenti, usarlo per asciugare alcuni pomodori. Tagliare i pomodori a metà e disporli nel disidratatore con i lati tagliati. Asciugarli fino a quando sono secchi, almeno 12 ore. Conservare in un sacchetto nel congelatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche