Come fare il cocktail Texas Fizz COMMENTA  

Come fare il cocktail Texas Fizz COMMENTA  

Il cocktail Texas Fizz è un classico a base di gin fizz, ispirato al cocktail originale, inventato tra il 1900 e il 1910. Anche se poco si sa circa l’invenzione del cocktail Texas Fizz, si presume che la bevanda è stata inventata da Harry Craddock del Savoy Hotel di Londra, in Inghilterra, poichè la prima ricetta pubblicata è stata presentata nel suo fondamentale libro del 1930 delle ricette dei cocktail, “The Savoy Cocktail Book.” La ricetta qui presentata è simile a quella originale, anche se è stata aggiornata per bevitori leggermente più moderni.



Istruzioni

Quello che vi serve
Cocktail shaker
Ghiaccio tritato
Succo di limone
Succo di arancia
3 once gin
1 cucchiaino zucchero a velo
Scorza di limone, per guarnire

1. Riempire uno shaker a metà con ghiaccio tritato.


2. Aggiungere il succo di limone, succo d’arancia,gin e zucchero a velo allo shaker.

3. Coprire il cocktail shaker e agitare delicatamente per 10 a 15 secondi.


4. Scolare il contenuto del cocktail shaker in un bicchiere mezzo pieno di ghiaccio tritato.

5. Riempire il bicchiere con soda e guarnire la bevanda con la buccia di limone. Servire immediatamente.

L'articolo prosegue subito dopo

Note:
Per un po’ di sapore di frutta tropicale, provare ad aggiungere un mezzo cucchiaio di succo di limone nello schaker prima di agitarlo.

Leggi anche

Cucina

Crema di mascarpone: ricetta

Crema al mascarpone con il mascarpone, uova, zucchero, rum e crema di latte: un dessert veramente cremoso e gustoso, adatto per ogni occasione Voglia di mascarpone? Vediamo come preparare deliziose Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*