Come fare il grafico di una superficie COMMENTA  

Come fare il grafico di una superficie COMMENTA  

Con la geometria, ti capiterà spesso di lavorare con figure geometriche tridimensionali, come prismi rettangolari. A volte, si desidera esaminare solo la superficie di queste cifre e, in questi casi, si può rappresentare solo la superficie nel piano cartesiano. Basta identificare le dimensioni, in seguito i tre vertici e rappresentare quei vertici nel piano cartesiano.


istruzioni

1. Determinare le dimensioni della superficie. Per esempio, se si rappresenta graficamente la superficie di un prisma rettangolare, con lunghezza 4, altezza 4 e larghezza 5 e la superficie è delimitata dalla lunghezza e la larghezza, allora è una superficie 4 per 5.


2. Identificare le coordinate potenziali per la superficie, nel piano cartesiano. A partire da (0,0) è spesso il modo più semplice dal momento che si sta lavorando con una superficie 4 per 5, si possono scegliere le coordinate (4,0), (4,5) e (0,5), per gli altri tre vertici.


3. Fai il grafico delle coordinate sugli assi X e Y, e collegarli insieme. Ombreggiarli, se lo desidera, può indicare che si sta disegnando una superficie e che tutti i punti sono inclusi nel grafico.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*