Come fare il passaporto per gli animali domestici

Guide

Come fare il passaporto per gli animali domestici

State progettando una vacanza con i vostri amici a quattro zampe? Bene, sappiate che dal 2004 cani, gatti e furetti per viaggiare attraverso gli Stati dell’Unione Europea o per recarsi in paesi terzi devono necessariamente essere in possesso del passaporto per animali da compagnia. Richiederlo è molto semplice, basta presentare la domanda presso i servizi veterinari delle AUSL territoriali, assicurandosi di aver registrato il proprio animale all’anagrafe degli animali e averlo dotato di microcip di riconoscimento.

Questa misura di sicurezza è utile per assicurare lo stato di salute dell’animale in viaggio che deve obbligatoriamente aver eseguito tutte le vaccinazioni di routine. Le vaccinazioni eseguite dopo il rilascio del passaporto potranno essere registrate direttamente sul passaporto dal veterinario che le ha eseguite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*