Come fare il passaporto?

Guide

Come fare il passaporto?

Devi partire per una vacanza all’estero? Hai intenzione di fare un viaggio in un Paese lontano ed esotico e ti serve il passaporto? Ecco cosa bisogna sapere prima di fare il passaporto, qualche utile informazione circa i tempi, il luogo e le modalità di rilascio di questo documento indispensabile per effettuare viaggi fuori dell’Europa. La domanda per il rilascio del passaporto va presentata presso la Questura del proprio comune di residenza o quella di domicilio o di dimora: l’Ufficio preposto a questa attività è l’Ufficio Passaporti. Il modulo di richiesta va compilato in tutte le sue parti e presentata in Questura, dove viene anche effettuata l’acquisizione delle impronte digitali.

Quali documenti servono per fare il passaporto? 1) Un documento di identità valido; 2) Una marca da bollo (specificare che si tratta di marca da bollo per passaporto) del valore di 40,29 euro; 3) due foto-tessera formato 4×4 con vista frontale e sfondo bianco (la foto va fatta senza occhiali, per essere valida); 4) versamento di un importo pari a 42,50 euro su C/C postale n.

67422808 intestato al Ministero dell’Economia e Finanze (Dipartimento del Tesoro). Il passaporto ha una validità di dieci anni. I tempi di rilascio dipendono dall’efficienza e funzionalità delle singole Questure: in alcuni casi il rilascio può avvenire anche in 24 ore. Per maggiori informazioni sull’argomento potete visitare il sito ufficiale della Polizia di Stato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...