Come fare il profumo di vaniglia

Guide

Come fare il profumo di vaniglia

La vaniglia è una profumazione che quasi a tutti piace, grazie al suo effetto calmante. Purtroppo, molti profumi alla vaniglia commerciali hanno un odore che ricorda di più un farmaco, che il vero profumo di vaniglia. Se volete un profumo che sia davvero alla vaniglia, è meglio se lo create voi stessi. Il procedimento richiede meno di un’ora.

Fare il profumo di vaniglia

Istruzioni

1 Tagliate con il coltello un baccello di vaniglia a metà, nel senso della lunghezza. Fate poi cadere la polpa in un grande contenitore di vetro. Tagliate il resto del baccello di vaniglia in piccoli pezzi e aggiungeteli nel contenitore. Potete usare quanti baccelli di vaniglia desiderate.

2 Ponete la vodka direttamente nel contenitore di vetro, versandola sopra ai baccelli. Versatene a sufficienza da coprire tutti i baccelli. Questo fa sì che gli oli della vaniglia vengano assorbiti dall’alcol.

3 Ponete il contenitore in un luogo caldo e asciutto e lasciatevelo per due settimane.

Rimuovete il coperchio una volta a settimana per controllare l’intensità della profumazione. Quando è pronto, filtrate i pezzi di vaniglia.

4 Versate nuovamente la mistura filtrata nel contenitore e aggiungetevi dell’olio di jojoba. Usate una quantità doppia o tripla di olio di jojoba rispetto all’olio di vaniglia. Questo permetterà alla mistura di durare più a lungo.

5 Conservate la mistura in un luogo fresco e asciutto. Si conserverà per vari mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*